REGOLAMENTO FANTAVALLE 2019/2020

regolamento-fantavalle

SITO WEB DI RIFERIMENTO E INDICAZIONI GENERALI

Il sito di riferimento per la gestione della Lega è www.fantavalle.com: qui potrete creare la vostra squadra, consegnare le formazioni, gestire il mercato e controllare classifiche e risultati, il tutto in modo semplice ed intuitivo.

CONSEGNA ROSE

• Le iscrizioni sono aperte sino a 5 minuti dall’ inzio della prima partita della prima giornata ( presumibilmente ore 17.45 di  Sabato 24 Agosto 2019 .
Non saranno concesse deroghe per eventuali ritardi.

• Per inserire la vostra squadra cliccate la sezione “Come Iscriversi” nel menu sopra.

• Si avranno a disposizione 250 fantamilioni per acquistare 22 giocatori così assortiti: 3 portieri, 7 difensori, 7 centrocampisti e 5 attaccanti.

Per i prezzi dei giocatori valgono le quotazioni della Redazione Fantaclub, reperibili al seguente link:
https://www.fantaclub.it/servlet/fantacalcio-quotazioni?modo=2&g=1
Una volta consegnate, le rose potranno essere liberamente modificate sino al termine previsto sopra

CONSEGNA FORMAZIONI

• Le formazioni dovranno essere consegnate direttamente sul sito, portandosi nell’apposita sezione “Gestione Squadra” (www.fantavalle.com/gestione_squadra.php) e quindi cliccando sul pulsante “Consegna Formazione” sulla destra della pagina, entro 5 minuti dall’inizio della prima gara della giornata.
Nel caso di anticipo del Venerdì alle ore 20.45, ad esempio, la formazione andrà dunque consegnata entro le ore 20.40 del Venerdì stesso.
Si consiglia comunque di non aspettare sempre l’ ultimo minuto ad inserire la formazione.
In caso di problemi al server, se volete veder schierata la vostra formazione potete inviarla all’ indirizzo info@fantavalle.com entro l’ orario prestabilito.

• Una volta consegnate, le formazioni potranno essere liberamente modificate sino al termine previsto (ovvero sino a 5 minuti prima dell’inizio della prima gara della giornata).

Nelle formazioni consegnate dovranno essere indicati gli 11 titolari, le 11 riserve, ed obbligatoriamente il capitano

• Nel caso di formazione non consegnata sarà utilizzata per i calcoli la formazione della giornata precedente.

• MODULI DI GIOCO CONSENTITI : 3-5-2, 3-4-3, 4-3-3, 4-4-2, 4-5-1, 5-3-2, 5-4-1.  Non è previsto l’ uso del trequartista.

• SOSTITUZIONI: sono consentite al massimo 3 sostituzioni con giocatori subentranti dalla panchina per giornata.
Non è prevista l’opzione del cambio modulo, quindi un giocatore s.v. dovrà essere necessariamente sostituito da un pari ruolo.


MERCATO

• I cambi ammessi nell’arco dell’anno sono in totale 12 e potranno essere utilizzati a propria discrezione dalla 1° alla 35° giornata.
Le ultime 3 giornate di campionato il mercato è chiuso.

• Ogni squadra avrà a disposizione 3 cambi extra gratuiti da usare esclusivamente nel periodo del calciomercato estivo tra il 26 Agosto 2019 e il 14 Settembre 2019.

• Ogni squadra avrà a disposizione 3 cambi extra gratuiti da usare esclusivamente nel periodo del calciomercato invernale tra il 6 Gennaio 2020 e il 2 Febbraio 2020.

NB: con “Tra la X° e la Y° giornata” si intende che il mercato è aperto dal momento in cui è conclusa la giornata X (con pubblicazione dei risultati di giornata e aggiornamento delle quotazioni) fino al momento in cui è aperta la consegna delle formazioni per la giornata Y (ovvero sino a 15 minuti prima dell’inizio della prima gara della giornata).

Attenzione: la chiusura della finestra di mercato e il termine per la consegna scadono esattamente nello stesso istante, per cui si tenga conto del tempo necessario, una volta effettuati i propri cambi, per poter consegnare anche la formazione.

• Per utilizzare i cambi a propria disposizione, basta andare nella sezione “Gestione squadra” del sito e cliccare sul pulsante “Fantamercato”.

Casi particolari:
Nei seguenti casi è possibile sostituire un giocatore, senza che venga scalato uno dei 12+3 cambi consentiti durante l’anno:

• Giocatori che lasciano la serie A, per trasferimenti all’estero o altra categoria;

• Giocatori che rescindono il contratto o si ritirano dall’attività agonistica;

• Squalifica per doping o calcio scommesse (o assimilabili) della durata non inferiore ai 2 mesi.

• Giocatore deceduto

PUNTI

• I punteggi saranno calcolati utilizzando i voti delle pagelle de la Gazzetta dello Sport, applicando ad ogni voto i seguenti modificatori:
Bonus:
+3 per ogni gol segnato dai calciatori con il ruolo di attaccante
+4 per ogni gol segnato dai calciatori con il ruolo di centrocampista
+4,5 per ogni gol segnato dai calciatori con il ruolo di difensore
+5 per ogni gol segnato dai calciatori con il ruolo di portiere
+ 1 punto per ogni assist
+ 3 punti per ogni rigore parato dal portiere
+ 1 punto per ogni partita in cui il vostro portiere non subirà gol

Malus:
– 0,5 per ogni ammonizione
– 1 punto per ogni espulsione
– 1 per ogni goal subito dal portiere
– 2 punti per ogni autogoal (-1 autogol del portiere)
– 3 punti per ogni rigore fallito

Modificatore della difesa:
Il modificatore della difesa è un bonus che viene applicato solamente se viene schierato un modulo nel quale prendano voto almeno 4 difensori: si calcola quindi la media voto (al netto di eventuali bonus/malus) tra i migliori tre difensori ed il portiere, e a seconda del valore di questa media si assegna un bonus:
+1 punto di modificatore difesa se questa media è uguale a 6
+2 punti di modificatore difesa se questa media è maggiore di 6 e minore o uguale di 6,25
+3 punti di modificatore difesa se questa media è maggiore di 6,25 e minore o uguale di 6,5
+4 punti di modificatore difesa se questa media è maggiore di 6,5 e minore o uguale di 6,75
+5 punti di modificatore difesa se questa media è maggiore di 6,75 e minore o uguale di 7
+6 punti di modificatore difesa se questa media è maggiore di 7

Regola del capitano:
Questa regola consiste nello scegliere un calciatore che agira’ da capitano al momento di consegnare la formazione.
La regola aggiunge/sottrae i punti di differenza del voto in pagella rispetto a 6 (ad esempio 5.5 diventa -0.5, mentre 7.5 produce +1.5).
Se il capitano non gioca, la regola non si applichera’ al suo eventuale sostituto.

Ogniqualvolta un calciatore non riceve un voto in pagella (non per omissione o refuso, ma perché il giornalista de La Gazzetta dello Sport lo ha giudicato in pagella s.v. o n.g.) si procederà ad effettuare le sostituzioni dalla panchina, come da regolamento, salvo i seguenti casi particolari, nei quali il calciatore senza voto riceve comunque un voto d’ufficio:

A) Calciatori (escluso portiere):
– il calciatore s.v. che ottiene un bonus riceve 6 punti d’ufficio (a cui vanno aggiunti i relativi bonus) indipendentemente dal tempo giocato;
– il calciatore s.v. che viene espulso prende 4 punti d’ufficio (comprensivi del malus per l’espulsione);
– il calciatore s.v. che sbaglia un rigore o che fa un’autorete riceve 6 punti d’ufficio (a cui vanno sottratti i relativi malus);
– il calciatore s.v. che ha giocato almeno 15 minuti (eventuali minuti di recupero escluse) riceve 5,5 punti d’ufficio.
Non viene invece conteggiato, cioè è come se non fosse sceso in campo, il calciatore s.v. che ha giocato meno di 15 minuti (eventuali minuti di recupero inclusi) senza ottenere bonus o malus, così come il calciatore s.v. che viene ammonito.

B) Portiere:
– il portiere s.v. sceso in campo (anche se poi sostituito) riceve in ogni caso 6 punti d’ufficio (a cui vanno sottratti eventuali malus ed aggiunti eventuali bonus) se ha giocato per almeno 25′ (esclusi i minuti di recupero)
– il portiere s.v. che non ha giocato per almeno 25′ (esclusi i minuti di recupero) non viene conteggiato, cioè è come se non fosse sceso in campo a meno che non abbia ricevuto bonus o malus. In tal caso:
– se come malus ha subito solamente un’ammonizione e non ha preso bonus, non viene conteggiato;
– per ogni altro tipo di bonus/malus gli vengono assegnati, come ad ogni altro giocatore, 6 punti d’ufficio, a cui vanno aggiunti i bonus e i malus (e dunque se avesse preso anche un’ammonizione, sarebbe anch’essa compresa)
– in caso di espulsione, il punteggio d’ufficio sarà 4, comprensivo del malus per l’espulsione

DATI VALIDI PER IL CALCOLO DEI PUNTEGGI

Sono considerati dati validi ai fini del calcolo dei punteggi solo ed esclusivamente i dati pubblicati sulle pagine de La Gazzetta dello Sport.
In particolare: per i voti valgono le pagelle de La Gazzetta dello Sport; per i gol, autogol, ammonizioni ed espulsioni valgono i tabellini de La Gazzetta dello Sport; per gli assist, rigori sbagliati e rigori parati valgono le pagine dedicate a Magic Campionato pubblicate, di norma il martedì, su La Gazzetta dello Sport.
Ossia, vale esclusivamente quanto visto e poi trascritto dai giornalisti su La Gazzetta dello Sport.
In caso di parità di punteggio tra due o più squadre, sia per la tappa più alta che per la vittoria tappa, il premio verrà assegnato alla formazione con il miglior punteggio “secco”, cioè calcolato coi soli voti in pagella (senza quindi conteggiare bonus e malus). In caso di ulteriore parità, per determinare la formazione vincitrice del premio si considereranno, nell’ordine, i seguenti parametri: maggior numero di goal realizzati, minor numero di goal subiti dal portiere, minor numero di cartellini. Solo in caso di parità di tutti questi parametri il premio verrà equamente diviso tra le formazioni a pari merito.
Per quanto riguarda invece eventuali pari merito in classifica generale, a ciascun giocatore spetterà l’equivalente della media dei premi corrispondenti alle posizioni occupate.
Ad esempio: se Tizio e Caio occupano a pari merito la seconda posizione, ed i premi corrispondenti alla seconda e alla terza posizione sono rispettivamente 1000 e 800, a ciascuno dei due spetterà (1000+800)/2 = 900.
Se invece Tizio, Caio e Sempronio occupano a pari merito la quindicesima posizione, ed i premi corrispondenti alla quindicesima e sedicesima posizione sono rispettivamente 100 e 50 mentre per la diciassettesima posizione non sono previsti premi, a ciascuno dei tre spetterà (100+50+0)/3 = 50.

VARIAZIONI DI CALENDARIO

Nel caso di partite rinviate o giocate con un anticipo o posticipo straordinario, superiore alle 48 ore rispetto al turno di quella stessa partita in calendario, tutti i calciatori in forza alle squadre coinvolte, squalificati esclusi, riceveranno 6 punti d’ufficio, ad eccezione del portiere che prenderà 5 punti ( avrà voto 6 esclusivamente ai fini del calcolo del bonus modificatore della difesa), salvo indicazioni diverse e insindacabili date dagli organizzatori del FANTAVALLE per occasioni eccezionali.

FANTACOPPA

La struttura della Fantacoppa verrà stabilita ad iscrizioni ultimate, essendo inevitabilmente legata al numero di formazioni iscritte. In ogni caso, a differenza della classifica generale in cui le posizione vengono determinate dalla progressiva somma dei punteggi registrati da ciascuna squadra in ogni singola giornata, la Fantacoppa sarà basata su scontri diretti tra coppie di avversari.
Il regolamento dettagliato della Fantacoppa verrà presentato contestualmente alla strutturazione della stessa.